Grosio e dintorni

Storia e arte

Lo storico borgo di Grosio vi accoglie con il pittoresco campanile del Castello di San Faustino e Giovita (X sec.) e il più imponente rudere del Castello Nuovo (XIV sec.) che, in posizione leggermente sopraelevata al di là della Centrale Idroelettrica dell'A2A, ci ricorda le antichissime origini del paese. La zona dei castelli fu infatti scelta come insediamento strategico dai nostri antenati preistorici che, fra il IV-I millennio A.C., incisero sulla Rupe Magna più di 5000 raffigurazioni, lasciandoci una testimonianza straordinaria di quell'epoca.

All'entrata in Grosio la grandiosa parrocchiale di San Giuseppe (XVII sec.), con la caratteristica facciata in pietra verde, si erige sul sagrato delimitato da eleganti balaustre. Alla sua destra l'ampio Parco della Villa Visconti Venosta che, con il suo raffinato loggiato neorinascimentale, ci guida nella storia passata di questa nobile famiglia che scelse Grosio come residenza estiva. Il suo membro più illustre fu Emilio Visconti Venosta che arricchì la dimora con una moltitudine di opere d'arte, oggetti e suppellettili. Al di là della Villa ci si addentra nelle strette vie del centro storico del paese dove, fra angoli caratteristici ed eleganti portali in pietra verde, si incontra la romanica Chiesa di San Giorgio (XVI sec.) che è uno dei simboli artistici della religiosità valtellinese, avendo mantenuto anche all'interno il suo originale aspetto quattrocentesco.

SPORT E NATURA

Passeggiate

LE PASSEGGIATE

Gli amanti della natura e delle passeggiate in montagna troveranno nella Val Grosina un vero paradiso. Facilmente accessibile da Grosio, essa si snoda da Ravoledo fino a Fusino, per poi dividersi in due rami: quello verso ovest e quindi verso il confine svizzero: la Val di Sacco, e quello verso nord in un ramo orientale che conduce al villaggio di Eita. Cime che superano i 3000 metri offrono possibilità di arrampicate e trekking di alto livello. Per i meno esperti vi è comunque la possibilità di camminare in alta quota e trascorrere una giornata nell'incanto di una valle che reca anche la testimonianza di un'apparizione miracolosa. A Malghera (Val di Sacco) rimarrete infatti impressionati dal fiabesco santuario mariano a quota 2000 metri! Durante la stagione invernale è possibile addentrarsi in Val Grosina utilizzando le "ciaspole".

Bike1

BIKE LOVERS

Appassionati di bici e mountain bike? Siete nel posto giusto: il Sentiero Valtellina è una fantastica pista ciclo-pedonale che percorre il fondovalle con partenza da Grosio fino a Colico, all'imbocco del Lago di Como. Se invece siete più allenati, sempre da Grosio, parte la famosa salita del valico del Mortirolo (Passo di Foppa). Nelle vicinanze altri passi che hanno fatto la storia del ciclismo come lo Stelvio e il Gavia. Grosio è inoltre tappa della famosa Transalp, tour in mountain bike che attraversa le Alpi passando dalla nostra Val Grosina.

Sci

SCI

D'inverno gli appassionati di sci possono raggiungere in quindici minuti la famosa località sciistica di Bormio. In meno di un'ora si può arrivare all'Aprica, a Santa Caterina, a Livigno oppure sul passo del Bernina. In estate, per gli irriducibili, è possibile sciare sul ghiacciaio al Passo dello Stelvio.

Tirano

Tirano

In 15 minuti siete a Tirano, accogliente cittadina punto di partenza per la leggendaria gita sul Trenino Rosso del Bernina, patrimonio dell'Unesco. E' la ferrovia più alta d'Europa e vi porterà a stretto contatto con la flora e la fauna di alta montagna fino a raggiungere St. Moritz.

Tirano
Terme Bormio 2

Bormio

A soli 25 Km la località turistica di Bormio, ricca di tradizioni e storia, vi offre il relax alle Terme della piscina oppure ai Bagni Vecchi e ai Bagni Nuovi. In inverno lo sci la fa da padrone, troverete piste adatte a tutti i livelli di preparazione.

Bormio
livigno

Livigno

Dista un'ora la località "duty free": potrete fare rifornimento di carburante e fare shopping fra i 14 km di negozi del centro del paese. L'area del Mottolino è il posto giusto per chi ama la discesa e il divertimento in mountain bike d'estate o con gli sci d'inverno offrendo stupende discese panoramiche

Livigno